Monday, April 18, 2005

Carpe diem

Non so se la fortuna aiuti gli audaci, so solo che nel lungo cammino della vita ti si possono presentare delle occasioni che si possono prendere o no. Queste ultime sono difficili da riconoscere, ti possono sfiorare senza provocare nessuno stimolo, ammiccarti senza attrarti. Sta a te vederle e sfruttarle.
Il brutto di tutto questo, sta nel fatto che nella vita certe occasioni non si ripresenteranno mai e, una volta riconosciute - ovviamente a posteriori - ti rodi l'animo al pensiero lacerante.
E ti butti nella disperazione, tramutabile in alcool o quant'altro ti faccia sembrare star bene. Effimera realta'.
Mi si e' presentata un'occasione, non so se sara' positivo sfruttarla, so solo che voglio vivere.
E non sopravvivere.

1 Comments:

Blogger enricopr said...

Vivere o sopravvivere ... difficile vederne la differenza.
Forse vivere e' fare cio' che veramente conta per te e non tirare avanti barcamenandosi tra impegni di varia natura.
forse ... o forse e' solo uno stato d'essere a cui mirare e irraggiungibile...

6:42 AM  

Post a Comment

<< Home